News
In Evidenza

Argentina e Canada, bis vincente a Roma. Fuori Rublev

In patria li hanno già accomunati per caratteristiche fisiche e stile di gioco. Diego Schwartzman e Sebastian Baez. Il primo è da tutti conosciuto come “el Peque” (il piccino, 170 cm per il sito ufficiale ATP) e quest’anno nessuno ha vinto sulla terra battuta quanto lui. 17 i successi, nei quali rientrano le due finali amare di Buenos Aires e Rio de Janeiro. Lui che nel 2020 raggiunse l’ultimo atto degli Internazionali BNL d’Italia, arrendendosi soltanto a Novak Djokovic, si è guadagnato un posto al secondo turno battendo il più in forma dei connazionali di Nole, Miomir Kecmanovic. Su un Centrale letteralmente infuocato, il numero 15 del mondo ha chiuso con lo score di 6-2 3-6 7-6, recuperando un break di svantaggio nel terzo e annullando due match point.

Sebastian Baez, invece, è ormai all’unanimità “el pollito” (il pulcino), come lo ha soprannominato il suo grande idolo Juan Martin del Potro. Alto esattemente come Dieguito, il mondo lo ha scoperto per la prima volta alle Next Gen Finals di Milano nello scorso novembre. All’inizio dello scorso anno era fuori dai primi 300 del mondo, oggi è virtualmente numero 37 e con la vittoria in tre set (6-3 6-7 6-2) ai danni dell’olandese Tallon Grieekspor ha portato a otto la striscia di vittorie consecutive impreziosita dal suo primo titolo all’Estoril: al secondo turno c’è il numero 3 del mondo, Alexander Zverev.

ROME, ITALY – MAY 10: Felix Auger-Aliassime of Canada plays a forehand in his men’s singles second round match against Alejandro Davidovich Fokina of Spain during day three of Internazionali BNL D’Italia at Foro Italico on May 10, 2022 in Rome, Italy. (Photo by Paolo Bruno/Getty Images)

Al Foro Italico sorride anche il Canada. Brilla la stella di Felix Auger-Aliassime, che dopo quasi tre ore di tennis-spettacolo ha portato a termine la rimonta (4-6 7-6 6-2) con uno dei tennisti più in forma del momento, lo spagnolo Alejandro Davidovich-Fokina, già finalista del Masters 1000 di Montecarlo. Per Felix si prospetta un ottavo di finale interessante con Schwartzman, atteso dal qualificato americano Giron. Bene anche Denis Shapovalov, che dopo la vittoria su Lorenzo Sonego si è ripetuto in due set (6-4 7-6) con il georgiano Nikoloz Basilashvili. All’orizzonte la rivincita della passata edizione con Rafa Nadal, pronto all’esordio con John Isner. Ok anche Grigor Dimitrov, che per la terza volta in poche settimane sfiderà Stefanos Tsitsipas.

Saluta subito gli IBI22 Andrey Rublev. Il numero 7 del mondo ha raccolto appena sei giochi (6-4 6-2) con il serbo Filip Krajinovic (n. 54 ATP), apparso in totale stato di grazia per tutto l’arco del match. Sarà lui a sfidare negli ottavi di finale uno tra Fabio Fognini e Jannik Sinner.

Leggi anche

Official sponsor

  • BMW
  • Joma
  • RealeMutua
  • Emirates
  • Dunlop
  • Algida
  • Valmora
  • FrecciaRossa
  • Ricoh
  • Pepperstone
  • Hologic
  • Eni
  • TicketOne
  • Herbalife
  • Emu
  • Technogym
  • Solgar
  • Moscato D’Asti
  • Kimbo
  • Heineken

Iscriviti alla nostra newsletter

Completa la procedura di registrazione

Letta e compresa l'Informativa Privacy, espressamente e liberamente

il trattamento dei miei dati personali per le finalità di cui al paragrafo 3.1, ivi comprese quelle relative all’invio di newsletter, comunicazioni commerciali, promozionali e di marketing diretto attraverso sistemi di contatto totalmente automatizzati (ferma restando la possibilità di manifestare in qualsiasi momento la volontà di ricevere comunicazioni per le suddette finalità esclusivamente attraverso modalità di contatto tradizionali).

il trattamento dei miei dati personali per le finalità di cui al paragrafo 3.2, ivi comprese quelle relative all’invio di newsletter, materiale pubblicitario e/o comunicazioni e informazioni di natura commerciale e di marketing indiretto su servizi e prodotti, relativi ad offerte, sconti e ogni altra iniziativa promozionale e di fidelizzazione adottata dai nostri partner commerciali attraverso sistemi di contatto totalmente automatizzati (ferma restando la possibilità di manifestare in qualsiasi momento la volontà di ricevere comunicazioni per le suddette finalità esclusivamente attraverso modalità di contatto tradizionali).

Annulla

Registrazione avvenuta con successo

Close