News
In Evidenza

“DOCTOR LASER”. Ecco il libro su Pier Francesco Parra

Questo contenuto è stato pubblicato 9 anni fa. Potrebbe essere riferito ad un’edizione passata degli Internazionali d’Italia.

Un’idea nata parlando sui gradini di Wimbledon. Raccogliendo chiacchierate in giro per il mondo. E’ nato così “Vi racconto la vera storia del Doctor Laser – Pier Francesco Parra” (pagg.128; Vallardi Editore), scritto da Angelo Mancuso e presentato nella Sala Conferenze del Centro Stampa degli Internazinali BNL d’Italia. A salutare “Doctor Laser” c’erano tra gli altri anche il Ministro degli Interni Angelino Alfano e quello di Infrastrutture e Trasporti Maurizio Lupi.

Arricchito dalle fotografie di Antonio Costantini ed Angelo Tonelli, realizzazione grafica a cura di Diego Galbiati, il libro – frutto di un progetto durato quasi due anni che ha coinvolto anche la moglie del Doctor Laser, Chiara, ed i tre figli –  si avvale della prefazione di Gianni Clerici e di un’introduzione – sul Parra amico prima ancora che “medico e ricercatore attento, sicuro e geniale” – di Paolo Bonolis, presenti in sala insieme a Lea Pericoli, Nicola Pietrangeli, l’attore Fabio Troiano (che ha letto proprio le parole scritte da Bonolis) e a Michele Scandellari, amministratore delegato Gruppo River.

Il Prof. Pier Francesco Parra (Foto A. Costantini)

Il Prof. Pier Francesco Parra (Foto A. Costantini)

“Angelo è riuscito a cogliere l’essenza di un percorso di vita”, sottolinea Pier Francesco Parra, grossetano classe 1957, specialista in Chirurgia Generale e Chirurgia d’Urgenza, responsabile dello staff medico delle nazionali italiane di tennis. “Sono l’antitesi del protocollo, che penso sia il nemico assoluto della scienza. Il laser non è soltanto un mezzo di cura ma anche una sensazione di benessere”.

libro_new

“Non è un libro scientifico ma la storia di un uomo – spiega Angelo Mancuso, giornalista professionista, responsabile dell’Ufficio Stampa della Federtennis – un uomo puntiglioso quasi all’eccesso: un amico”. Il libro racconta i sogni di un bambino e le soddisfazioni dell’uomo. Di quell’”alieno” che utilizzava un laser di 130 chili che occupava per intero una stanza (“Oggi è decisamente più piccolo”) con il quale – grazie all’ausilio di prolunghe lunghissime – curava il suo primo paziente: Genioso, un … cavallo! Poi il “miracolo” con Gelindo Bordin, rimesso in sesto in appena dieci giorni (“E’ il caso che ricordo con più passione perché all’epoca i rischi erano alti”), quindi Alberto Tomba. E da li tutta una carrellata di grandissimi atleti – una sezione del libro è proprio dedicata a “i suoi campioni” – che si sono affidati alle sue cure.

E a chi gli chiede se il laser potrebbe essere usato anche per risistemare certe teste, Parra risponde che “l’atleta andrebbe compreso un po’ meglio. Soprattutto in certi momenti. Ognuno è bene che si tenga la testa che ha. Tanto chi ha le qualità, prima o poi i risultati li fa”.

“Nella vita per avere dei risultati ci vogliono tre fattori fondamentali – sottolinea Parra -: preparazione professionale, forza di volontà ed il fattore … fortuna. L’unico atleta che mi manca? Roger Federer. Gioca davvero troppo bene a tennis per avere problemi”.

Leggi anche

Official sponsor

  • BNL
  • BMW
  • Joma
  • RealeMutua
  • Emirates
  • Dunlop
  • Algida
  • Valmora
  • FrecciaRossa
  • Ricoh
  • Pepperstone
  • Hologic
  • Eni
  • TicketOne
  • Herbalife
  • Emu
  • Technogym
  • Solgar
  • Moscato D’Asti
  • Kimbo
  • Heineken

Iscriviti alla nostra newsletter

Completa la procedura di registrazione

Letta e compresa l'Informativa Privacy, espressamente e liberamente

il trattamento dei miei dati personali per le finalità di cui al paragrafo 3.1, ivi comprese quelle relative all’invio di newsletter, comunicazioni commerciali, promozionali e di marketing diretto attraverso sistemi di contatto totalmente automatizzati (ferma restando la possibilità di manifestare in qualsiasi momento la volontà di ricevere comunicazioni per le suddette finalità esclusivamente attraverso modalità di contatto tradizionali).

il trattamento dei miei dati personali per le finalità di cui al paragrafo 3.2, ivi comprese quelle relative all’invio di newsletter, materiale pubblicitario e/o comunicazioni e informazioni di natura commerciale e di marketing indiretto su servizi e prodotti, relativi ad offerte, sconti e ogni altra iniziativa promozionale e di fidelizzazione adottata dai nostri partner commerciali attraverso sistemi di contatto totalmente automatizzati (ferma restando la possibilità di manifestare in qualsiasi momento la volontà di ricevere comunicazioni per le suddette finalità esclusivamente attraverso modalità di contatto tradizionali).

Annulla

Registrazione avvenuta con successo

Close