News
In Evidenza

LA SCHIAVONE TORNA A RUGGIRE. FLAVIA NON TRADISCE. FUORI LA KNAPP

Questo contenuto è stato pubblicato 8 anni fa. Potrebbe essere riferito ad un’edizione passata degli Internazionali d’Italia.

L’aria di Roma, il sole e il tifo del Centrale, già ottimi i livelli di affluenza per essere lunedì, rigenerano Francesca Schiavone. La 34enne milanese domina lo scontro generazionale con la stellina canadese Eugenie Bouchard, appena 20 anni. Si tratta della miglior affermazione dell’anno per l’azzurra in un 2014 sin qui da dimenticare, con sole 3 vittorie a fronte di 12 sconfitte. Il 64, 62 finale in un’ora e 28 minuti è la fotografia di un match dominato da Francesca contro la biondina di Montreal, avanti di 41 posizioni nel ranking (20 Bouchard, 61 Schiavone). Francesca, che al Foro Italico ha raggiunto quattro volte i quarti (2011, 2005, 2004 e 2001), nelle ultime due apparizioni capitoline era sempre uscita al primo turno. Nel prossimo incontro possibile derby con Nastassjia Burnett, se la giovane romana batterà la spagnola Muguruza.

Flavia Pennetta (Foto G. Sposito)

Risponde presente anche Flavia Pennetta, che spera di ripetere quantomeno i quarti del 2012, quando fu poi costretta al ritiro per i noti problemi al polso, l’inizio  del suo calvario. Sul Centrale la brindisina, risalita prepotentemente al numero 13 della Wta, ha eliminato l’austriaca Meusburger con il punteggio di 62, 63 in un’ora e 13. Flavia ha sofferto solo in avvio di entrambi i set, poi ha preso il largo sull’avversaria, che sotto pressione è andata in affanno. Al prossimo turno avrà la vincente di Bencic-Pavlyuchenkova.

Purtroppo, non c’è stata partita tra Ana Ivanovic e Karin Knapp. Il punteggio, fin troppo severo ma senza appello, recita 61 61. Non è bastato il contorno del campo Pietrangeli, il preferito di ogni tennista azzurro, per permettere all’altoatesina di colmare un gap troppo ampio, tanto in termini di classifica quanto in termini di fiducia. Per Karin, entrata in crisi di risultati dopo la splendida vittoria in Fed Cup di febbraio, si tratta dell’ottava sconfitta consecutiva. Ana sta invece vivendo una delle sue migliori stagioni in carriera: al momento è la settima tennista del mondo, per quanto riguarda questo 2014.

Cornet roma 2013Alize Cornet riannoda i fili col Foro Italico, dove appena 18enne e partendo dalle qualificazioni raggiunse la finale nel 2008, persa poi con Jelena Jankovic. La transalpina, numero 21 della Wta, ha regolato con un perentorio 63, 62 Kirsten Flipkens, bissando il recente successo ottenuto contro la belga a Dubai. Il derby statunitense tra Madison Keys ed Alison Riske ha premiato la colored dell’Illinois, vittoriosa con un doppio 62.

Venus Williams mette in campo tutta l’esperienza dei suoi 33 anni contro la 20enne Annika Beck. La Venere nera non ha dato scampo alla tedeschina, annientata 63, 61 in appena un’ora e 11 minuti. La Williams è all’11esima partecipazione a Roma, dove ha trionfato nel 1999,

Debutto soft anche per Samantha Stosur, finalista al Foro nel 2011 (perse da Maria Sharapova). L’australiana ha piegato con un duplice 6-3 la tedesca Sabine Lisicki.

Leggi anche

Official sponsor

  • BMW
  • Joma
  • RealeMutua
  • Emirates
  • Dunlop
  • Algida
  • Valmora
  • FrecciaRossa
  • Ricoh
  • Pepperstone
  • Hologic
  • Eni
  • TicketOne
  • Herbalife
  • Emu
  • Technogym
  • Solgar
  • Moscato D’Asti
  • Kimbo
  • Heineken

Iscriviti alla nostra newsletter

Completa la procedura di registrazione

Letta e compresa l'Informativa Privacy, espressamente e liberamente

il trattamento dei miei dati personali per le finalità di cui al paragrafo 3.1, ivi comprese quelle relative all’invio di newsletter, comunicazioni commerciali, promozionali e di marketing diretto attraverso sistemi di contatto totalmente automatizzati (ferma restando la possibilità di manifestare in qualsiasi momento la volontà di ricevere comunicazioni per le suddette finalità esclusivamente attraverso modalità di contatto tradizionali).

il trattamento dei miei dati personali per le finalità di cui al paragrafo 3.2, ivi comprese quelle relative all’invio di newsletter, materiale pubblicitario e/o comunicazioni e informazioni di natura commerciale e di marketing indiretto su servizi e prodotti, relativi ad offerte, sconti e ogni altra iniziativa promozionale e di fidelizzazione adottata dai nostri partner commerciali attraverso sistemi di contatto totalmente automatizzati (ferma restando la possibilità di manifestare in qualsiasi momento la volontà di ricevere comunicazioni per le suddette finalità esclusivamente attraverso modalità di contatto tradizionali).

Annulla

Registrazione avvenuta con successo

Close