News
In Evidenza

MI RITORNI IN MENTE / 1992: SABATINI BATTE SELES, QUARTO TITOLO A ROMA PER L’ARGENTINA

Questo contenuto è stato pubblicato 5 anni fa. Potrebbe essere riferito ad un’edizione passata degli Internazionali d’Italia.

Nel 1992 Gabriela Sabatini, una delle tenniste più amate in Italia, conquista il suo secondo successo consecutivo agli Internazionali d’Italia, il quarto a Roma in carriera. La sua avversaria in finale quell’anno fu Monica Seles. Ripercorriamo il match nel racconto scritto allora su il Giornale da Lea Pericoli. “Mi ritorni in mente” è lo spazio dove rivivere le partite più belle degli IBI attraverso la penna di grandi giornalisti che quei match li hanno raccontati dal vivo.

ROMA. Per il secondo anno consecutivo Gabriela Sabatini ha vinto il torneo di Roma intascando un assegno di 675 milioni di lire dopo un match che vedeva in partenza la sua avversaria leggermente favorita: l’argentina è stata capace di rimontare lo svantaggio di 2 giochi a 5, nel primo set, salvando 3 set point sul 5-4 in favore dell’avversario. Per la seconda volta, Monica Seles, indiscussa numero uno del mondo, è uscita battuta dal Centrale. “La partita si è giocata su pochi 15 e lei ha giocato meglio di me”, ha commentato a fine partita.

Avevamo segnalato che Monica in questi Internazionali d’Italia non era apparsa in forma fisicamente, dettaglio importantissimo trapelato dalle autorevoli confidenze fatte dal suo medico personale Professor Cesare Catamanti. Guai ai vinti! Ogni sconfitta si traduce in accuse e, non sapendo chi colpevolizzare, i tecnici parlano dei difetti di suo padre Karol, responsabile della preparazione imperfetta. La verità è che non è facile vincere in continuazione ma, soprattutto, con il suo tipo di tennis: se appena i riflessi non funzionano e subentra la stanchezza, la capacità di colpire la palla davanti al corpo scompare. Il diritto e il rovescio, giocati a due mani, accompagnati dal famoso rantolo, diventano colpi normali, come quelli di tante altre giocatrici. La palla della Seles perde profondità, le angolazioni non sono più quelle che nel grande circo del tennis solo lei sa dare.

La cronaca della finale si focalizza su due episodi fondamentali: il primo costituito da tre set point, mancati dalla Seles sul 5-4, con la conseguente perdita del primo set; il secondo provocato da un parziale negativo di 10-1, momento nel quale la Sabatini, aggiudicandosi il settimo game, iniziava la fuga finale; 7-5, 6-4 lo score in meno di due ore di gioco.

Gabriela Sabatini ha ringraziato i numerosi fans: “Sono felice di questo risultato, che dedico a tutti voi”. Mentre Monica Seles, alla quale è andato l’applauso di consolazione più lungo del torneo, ha detto: “Mi scuso con i miei tifosi per la delusione, ma sarò qui anche il prossimo anno. Spero di ripagarvi con una vittoria che questo Centrale per due volte mi ha negato”. La bella coppa alla Sabatini è stata consegnata da Lucia Valerio, indimenticata campionessa italiana che si aggiudicò questo torneo negli anni Trenta. (…….)

Lea Pericoli (il Giornale, 11 maggio 1992)

Leggi anche

Official sponsor

  • BMW
  • Joma
  • RealeMutua
  • Emirates
  • Dunlop
  • Algida
  • Valmora
  • FrecciaRossa
  • Ricoh
  • Pepperstone
  • Hologic
  • Eni
  • TicketOne
  • Herbalife
  • Emu
  • Technogym
  • Solgar
  • Moscato D’Asti
  • Kimbo
  • Heineken

Iscriviti alla nostra newsletter

Completa la procedura di registrazione

Letta e compresa l'Informativa Privacy, espressamente e liberamente

il trattamento dei miei dati personali per le finalità di cui al paragrafo 3.1, ivi comprese quelle relative all’invio di newsletter, comunicazioni commerciali, promozionali e di marketing diretto attraverso sistemi di contatto totalmente automatizzati (ferma restando la possibilità di manifestare in qualsiasi momento la volontà di ricevere comunicazioni per le suddette finalità esclusivamente attraverso modalità di contatto tradizionali).

il trattamento dei miei dati personali per le finalità di cui al paragrafo 3.2, ivi comprese quelle relative all’invio di newsletter, materiale pubblicitario e/o comunicazioni e informazioni di natura commerciale e di marketing indiretto su servizi e prodotti, relativi ad offerte, sconti e ogni altra iniziativa promozionale e di fidelizzazione adottata dai nostri partner commerciali attraverso sistemi di contatto totalmente automatizzati (ferma restando la possibilità di manifestare in qualsiasi momento la volontà di ricevere comunicazioni per le suddette finalità esclusivamente attraverso modalità di contatto tradizionali).

Annulla

Registrazione avvenuta con successo

Close