News
Diretta

LIVE BLOG: VENERDÌ 18 SETTEMBRE
Berrettini supera Travaglia, Sinner cede a Dimitrov. Infortunio a Kasatkina. Musetti (dolorante) saluta Roma. OK Rafa e Novak

Questo contenuto è stato pubblicato 2 anni fa. Potrebbe essere riferito ad un’edizione passata degli Internazionali d’Italia.

 

21:05 – Game Set Match Svitolinaaaa! Chiude Elina al quarto match point, errore in risposta della russa. Svitolina affronta domani la vincente del match da poco iniziato sul Centrale, Vondrousova vs. Hercog.

 

21:00 – PUNTO DEL MATCH! Tagli, smorzate, rincorse, e alla fine una smorzata con un taglio sotto e laterale di Elina che trasformata la palla in una sfera impazzita, impossibile da riprendere per una “Sveta” ormai fuori dal campo. 15-40, due MATCH POINT Svitolina! Sbaglia Elina!!! A campo aperto tira il dritto dal lato sbagliato e Kuznetsova corre e passa la ucraina. Svetlana non ne vuol sapere di perdere, resta in scia 4-5.

 

20:55 – Kuznetsova non si arrende, urla dopo aver sbagliato il rovescio che manda Elina ad un punto dal 5-3 avanti. Svitolina spara l’ennesimo dritto inside-out vincente. È 5-3, ad un passo dai quarti agli IBI20.

 

20:42 – Il programma del singolare maschile si chiude qua. Ancora in corso il match tra Svitolina e Kuznetsova, con Elina in vantaggio 4-3 e servizio dopo aver vinto il primo. Tra poco in campo Hercog vs. Vondrousova, ultimo match of the day.

 

20:41 – GSM NADAAAAL! Rafa non si distrae più, risponde sul 5-3, spinge a tutta e strappa a zero il servizio al serbo. 6-1 6-3 per il campione in carica, in un match che è stato un buon allenamento agonistico.

 

20:27 – Sul Centrale il match scorre sul ritmo di Nadal. Lajovic non cede di schianto, sotto 0-4 riesce strappare un game di servizio a Rafa, portandosi 2-4.

 

20:18 – VINCE DIEGOOOOO – Fiammata di Schwartzman sul 4 pari, forza, spinge, “sgomma”, e alla seconda palla break strappa il servizio al polacco. Hurkacz non si arrende, ma Diego riesce a chiudere 6-4. Lo sguardo di Schwartzman a fine match esprime tutta la grande soddisfazione per una partita in cui partiva favorito ma si era messa molto male. Bravo Diego!!! Domani la SFIDA SUPREMA: un certo Rafa…

 

Elina Svitolina20:16 – Battaglia nel tiebreak tra Elina e Svetlana! 5-4 avanti Svitolina e trova un bel punto! 6-4 due set point!!! Esagera nella spinta e 6 pari! Non si perde d’animo Elina, continua a spingere stavolta chiude 8-6 con una grande accelerazione di rovescio, che “Sveta” non trattiene. 7-6 Svitolina.

 

 

20:07 – Hurkacz in Pericolo!!!! Schwartzman riesce ad aprire l’angolo, fa correre il polacco, che sbaglia! 15-40 e due chance di contro break! Si aggrappa al servizio Hubert sulla prima… colpisce un HOME RUN sulla seconda, steccando un diritto. BREAK Schwartzman, 4 pari e tutto da rifare. Il terzo set si decide al fotofinish!

 

20:05 – Intanto Rafa, veleggia sicuro verso i quarti… Immediato break a Lajovic, 1-0 e servizio per il campione iberico.

 

20:04 – Tiebreak tra Svitolina a Kuznetsova! Dopo il break e contro break immediato nel quarto e quinto gioco, il set ha seguito velocemente i turni di servizio.

 

20:00 – Hurkacz resta avanti! È una “macchina” il polacco, martella con grande intensità trovando colpi molto lunghi, ed alterna improvvisi tagli di rovescio ed anche smorzate. 4-2 Hurkacz.

 

19:51 – 6-1 Nadal. Non si distrae Rafa, quattro pallate e via, il primo set è suo. Hurkacz parte forte nel terzo set, strappa il servizio a ZERO nel terzo game, e vola avanti 3-1. Diego è di nuovo costretto ad inseguire.

 

19:47 – Break Rafaaaaa – Lajovic è generoso, rincorre più che può, ma il forcing di Nadal inizia a fruttare, come il pugile che assesta una serie infinita di ganci, sino all’affondo da KO. Con un dritto terrificante dei suoi, alla seconda palla break, Nadal strappa il servizio al serbo e si porta 5-1. Il primo set è in cassaforte…

 

19:44 – 6-2 Schwartzman. La partita è girata a favore dell’argentino, che ora riesce non solo ad imporre i propri ritmi ma muove Hurkacz. Quando il polacco è chiamato non a correre a ma “rincorrere”, con meno tempo per riguadagnare il centro del campo, la faccenda cambia totalmente…

 

 

19:37 – Gioco INFINITO! 18 punti servono a Rafa per portarsi avanti 3-1. Che lotta!

 

19:22 – FIAMMATA LAJOVIC! Nadal si distrae, Dusan trova una bella giocata. Improvvisamente, Rafa cede il servizio, a zero! Contro break.

 

19:18 – Nadal impone subito i suoi ritmi ed i suoi schemi. Tiene il servizio a 15, martella alla risposta e strappa il servizio al serbo. 2-0 NADAL!

 

 

 

19:17 – BREAK SCHWARTZMAN!!! Il quarto game è fatale a Hurkacz, l’argentino mette la freccia e per la prima volta è in vantaggio nel set. Diego è cresciuto nella spinta e trova angoli più stretti che mettono in difficoltà la resistenza da fondo campo del gigante polacco. Consolida il vantaggio e si porta 4-1.

 

19:05 – Entra sul Centrale il padrone di casa, RRRRRAFA — NADAL! Oggi affronta Dusan Lajovic, finalista 2019 a Monte Carlo (sconfitto da Fabio Fognini).

 

18:55 – Aspettando Rafa, ecco un bel video dell’iberico in allenamento mentre si diverte palleggiando con la pallina! Che giocoliere!!!

 

 

18:51 – HURKA Hurkacz! Il polacco supera 6-3 Schwartzman nel primo set. Decisiva la qualità in risposta di Hubert, capace di imporre il proprio ritmo e la maggior potenza su Diego.

 

 

 

18:47 Gioco Partita Incontro Koepfer. Il 6-0 del secondo set è la foto di un parziale che praticamente non si è giocato. Musetti resta in campo ma è evidentemente menomato. Dominik accede ai quarti, dove trova niente meno che Novak Djokovic. Si ferma qua il treno di Musetti, ma è solo la prima fermata di un viaggio che è appena iniziato.

 

18:42 – La partita di Musetti di fatto si è chiusa. Non riesce a servire con efficacia, crolla 0-40 e subisce il terzo break del set. Sotto 0-5, Koepfer serve dopo il cambio di campo per chiudere il match.

 

18:39 – Si è accesa la battaglia tra Hurkacz e Schwartzman! Sotto 1-2 con un break, il polacco inizia condurre gli scambi e forza molti errori dell’argentino. Strappa due volte il game di servizio a Diego e vola avanti 4-2, con tre games di fila. È una partita assolutamente da seguire.

 

18:35 – Qualcosa non va, Lorenzo non spinge come al solito, è trattenuto. Subisce un altro break, Musetti, sotto un set e 0-3 la partita sembra ormai segnata.

 

18:30Reazione Musetti!!!! L’azzurro non ci sta a mollare, spinge col dritto e trova un paio di angoli che mettono in difficoltà Koepfer. Due palle break, ma non le trasforma. 2-0 Dominik.

 

18:27 – Secondo set, ma il copione non cambia: subito BREAK Koepfer! Musetti sembra in difficoltà nella spinta, forse il braccio lo sta realmente penalizzando.

 

18:21 – Anche Novak Djokovic sul Pietrangeli a vedere Lorenzo Musetti.

 

18:18 – FISIO IN CAMPO PER MUSETTI. Lorenzo avverte un problema alla parte alta del braccio destro. Inizia un trattamento alla spalla ed al braccio dell’azzurro.

 

18:14 – PALLA BREAK MUSETTI! Koepfer serve avanti 5-4, Musetti gioca con grande attenzione ed intensità, sale 30-40… ma Koepfer con coraggio tira un servizio esterno preciso e chiude con un rovescio cross in avanzamento. Bravo Dominik. Si salva Koepfer e chiude il primo set 6-4 in 38 minuti. Poco appariscente il tedesco ma MOLTO solido. 5-12 il conto vincenti-errori per Lorenzo; 7-11 per Dominik, con un saldo di +5 punti nel set.

 

18:07 – Koepfer serve come una “macchina”, non concede nulla e si porta 5-3. Musetti serve per restare nel set.

 

18:04 – Gran palla corta di Lorenzo! Accarezza dolcemente col back di rovescio e produce il suo miglior winner del primo set. Segue un bel serve and volley. Resta in scia, sotto 3-4. La sensazione in quest’avvio è che Musetti stia palleggiando leggermente più corto rispetto ai primi due match.

 

18:00 – DUE PALLE BREAK MUSETTI. L’azzurro scambia con buon ritmo e palle moooolto lunghe. Sbaglia il tedesco. Ma sbaglia anche Lorenzo in risposta, sparando un diritto out. Brutta la risposta di rovescio in back, blocca troppo il polso e la palla muore in rete. Koepfer si salva, 4-2 per lui.

 

17:56 – Sulla Grand Stand Arena stanno per scendere in campo Schwartzman e Hurkacz, in quella che si prospetta come una vera battaglia. Il polacco ha vinto l’unico precedente, alla ATP Cup lo scorso gennaio (ma si giocava sul cemento)

 

17:51Lorenzo cede il servizio nel terzo game, fatale la palla break sul 15-40. Koepfer è molto solido, spinge in sicurezza e si porta avanti 3-1. Il tedesco sta giocando il miglior tennis in carriera, ed è molto in fiducia…

 

 

 

17:42 – MUSETTI TIME! L’azzurro ha appena iniziato il suo match di ottavi sfidando Koepfer. Una chance enorme per entrambi: partiti dalle “quali”, si giocano un posto nei quarti di un Masters 1000. Chi soffrirà di più la pressione del match?

 

17:29 – Sono appena terminati i match di Djokovic (7-6 6-3 su Krajinovic) e Muguruza (6-4 6-1 a Konta). Garbine sfida domani nei quarti proprio Azarenka, in quella che si preannuncia come LA sfida del torneo…

 

 

 

17:24 – Non ce la fa Daria, è costretta a ritiro. Azarenka brava a soccorrerla e restare accanto a lei durante l’intervento del trainer, consolandola per quest’incidente davvero sfortunato. Sembra, purtroppo, un infortunio serio.

 

17:18 – Brutta caduta per Kasatkina!!! Secondo punto del tiebreak nel primo set, Daria corre verso la rete a riprendere una palla finita corta dopo una deviazione sul nastro, e scivolando la sua caviglia si blocca sulla riga del servizio. Cade pesantemente a terra, la caviglia ha ceduto. Accorre Vika, viene messo immediatamente del ghiaccio ed è portata sulla sedia. Arriva anche il trainer. Kasatkina indossa una mascherina con il logo e colori del Barcellona. Piange a dirotto Daria… tra dolore e frustrazione.

 

17:08 – Novak mette la freccia nel terzo game, STRAPPA il servizio a Krajinovic e si porta avanti un set e un break. Muguruza avanti 4-1 nel secondo, un paio di passi dal successo su Konta.

 

16:59 – Kasatkinaaaaa! Ribalta totalmente il set, da 1-3 a 4-3. Ma ogni gioco, ogni singolo “maledetto” punto è una lotta TOTALE. Che emozioni sul Gran Stand! Solo 8 games giocati e già 54 minuti di partita.

 

16:51 – Quello appena vinto da “Nole”, è il 24esimo tiebreak degli ultimi 25 giocati. . . .

 

16:49 – Vika si “incasina”! In netto vantaggio, commette troppi errori e Kasatkina torna nel set, 3 pari. Quella che sembrava una partita “tranquilla” per Azarenka si è notevolmente complicata…

 

16:48 – Djokovic rimonta da 1-4 a 5-4 nel tiebreak, incredibile come sia capace di alzare improvvisamente il livello. Krajinovic non demorde, ma sul 5 pari – in uno scambio DURISSIMO – cerca l’accelerazione per scappare dalla morsa del “Djoker”. 6-5 e servizio, SET POINT Djokovic! Ma commette doppio fallo! Si gira 6 pari. Rimedia con una prima precisa al T. Secondo Set Point Nole! Coraggioso Filip, rompe gli indugi, gran cross di diritto e volee comoda. 7 pari. NOOOO, doppio fallo Krajinovic! Regalo al n.1, che serve 8 punti a 7. E il n.1  ringrazia…. va lungo un diritto di scambio, 9-7 Djokovic. 1h e 28 minuti, mamma mia che set DURO.

 

16:39 – 6-4 MUGURUZA! Garbine vince il primo, mentre Azarenka è avanti 3-1 con Kasatkina.

 

16:39 – N.1 IN PERICOLO!!! Tiebreak nel primo set. Krajinovic va avanti 3-0 e 4-1! Moooolto solido Filip, riesce a contenere Djokovic sbagliando pochissimo. Si gira 4-2 per Filip.

 

16:24 – Djokovic due punti dal set! 15-30, lungo scambio, lo vince Nole con un’accelerazione micidiale di rovescio lungo linea, BELLISSIMA! 15-40 e 2 set point! Bravo Filip ad annullarli con freddezza (incluso un tocco sotto rete molto elegante). 5 pari dopo un game di ben 16 punti.

 

16:17 – Muguruza vs. Konta segue i turni di servizio, nessuna palla break per ora. Azarenka vince il primo game del match alla battuta, ma si salva da due palle break. Inizio molto aggressivo di Kasatkina alla risposta.

 

16:15 – Djokovic avanti 5-4, adesso serve Krajinovic per restare nel set. La sensazione è che il match – assai combattuto – si giochi ancora “alla velocità” di Filip.

 

16:02 – Gran lotta tra i due serbi (ed amici) Djokovic e Krajinovic. Filip e Novak se le stanno dando “di santa ragione” con racchetta e palline… Dopo il break e contro break iniziale, tutti game molto lottati, con occasioni per entrambi di andare avanti. Siamo 4-3 Djokovic, serve Krajinovic. Bel match sul Centrale!

 

 

15:56Putintseva completa la rimonta, vince 6-2 nel terzo e approda ai quarti. Che settimana e che lotte per Yulia! Appena entrate in campo Konta e Muguruza. Tra poco in anche Azarenka e Kasatkina.

 

15:45 – Finale TOP tra Ruud e Cilic! Casper strappa 2 match point volando 6-4 nel tiebreak del secondo, ma Cilic non molla NIENTE! Servizio e poi un grande diritto a forzare l’errore di Ruud. Si gira 6 pari. Casper non trova la prima, ma Marin è troppo attendista nello scambio… e sbaglia per primo! 7-6, altro MP Ruud. Lungo il diritto del croato, GSM RUUUUUUD! 1H e 34, 6-2 7-6 lo score del prossimo rivale di Berrettini. +4 Ruud tra vincenti ed errori, -9 Cilic, una statistica che spiega piuttosto bene l’andamento del match.

 

15:38 – SHOWTIME SHAPOOOO. Denis ottiene la miglior prestazione in carriera agli IBI20 sbarcando nei quarti. 6-7 6-1 6-4 lo score finale. Dopo aver “fatto-e-disfatto” nel primo, dall’inizio del secondo Shapovalov ha alzato letteralmente la velocità del suo gioco, diventando a tratti incontenibile. Denis chiude con 27 vincenti e 38 errori; Humbert 19 winner e 35 errori. Al prossimo turno, gran match con Dimitrov per il canadese.

 

15:39 – TIEBREAKER tra Cilic e Ruuuuuud! Casper strappa il secondo punto, sul servizio del croato, e vola avanti 4-1. Soli 3 punti e sarà GRANDE W

 

15:33 – Shapo arriva a MATCH POINT ma non chiude! Humbert si salva. Denis serve 5-4 dopo il cambio di campo. Putintseva avanti 2-1 su Rybakina nel terzo. Djokovic 1-1 con Krajinovc, break e immediato contro break.

 

15:24Djokovic appena iniziato con Krajinovic; Cilic e Ruud 5 pari, nessun break e nessuna palla break nel secondo. Sarà Tiebreak?

 

15:14 – SET PUTINTSEVA! Yulia completa la rimonta, vince il tiebreak 7-3, il match si decide nel terzo set. Dopo 1h e 58 minuti di lotta serrata, chi sarà la più dura nel terzo?

 

15:12 – Palla del doppio break per Shapovalov. Azzarda un rovescio in risposta a tutto rischio. Troppo rischio…. La palla esce di poco. Ottiene un’altra chance, ma anche stavolta sbaglia in risposta. Si salva Humbert, resta in scia 2-3 nel set.

 

15:04 – Ruud avanti 3-2 nel secondo set, ma Cilic è al servizio. Nessun break nel parziale. Shapovalov resta avanti, 3-1 lo score, Humbert alla battuta. HALEP ha chiuso 6-4 il secondo set, vincendo il suo match.

 

14:56 – Rimonta Putintseva! Non “muore mai” la kazaka, sotto 2-5 strappa due volte il servizio a Kybakina e riapre un match che pareva ormai “in ghiaccio” per Elena. Questo derby kazako si è trasformato in un match durissimo.

 

14:53 – BREAK SHAPO! 1-0 avanti Denis, vince un game di risposta lungo, combattuto, con scambi molto divertenti e vari. Il francese sembra un minimo più lento con i piedi rispetto all’avvio, quando era velocissimo in campo.

 

14:48Set Ruud! Avanti 5-2, il norvegese non si accontenta, spinge e strappa ancora il servizio a Cilic, vincendo 6-2 un set in cui ha fatto il 93% di punti con la prima e 2 su 3 con la seconda. Attenzione a Casper……..

 

14:446-1 Shapovalov. Impressionante dimostrazione di forza, e un numero clamoroso: Denis ha vinto il 100% di punti con la 2a di servizio. Segno di come abbia giocato con grande concentrazione e attenzione, non lasciando niente per strada. Si prospetta un terzo set tutto da gustare.

 

14:39 – Il set tra Humbert e Shapovalov è adesso BELLISSIMO dal punto di vista meramente spettacolare. I due esplorano ogni angolo, taglio, rotazione. Si gioca a tutto campo, con potenza e tocchi. Applausi sinceri Ugo e Denis! Shapo avanti 5-1.

 

14:33Halep dilaga: 7-5 3-0 su Yastremska, la partita sembra ormai molto indirizzata su Simona. Ruud avanti 4-2 su Cilic, Marin è entrato in partita ma deve rincorrere, e l’altro è uno che viaggia assai…

 

14:32 – Fly like an Eagle… SHAPO SHOT, rovescio lungo linea, in salto, vincente, strepitoso. SHOWTIME SHAPOOOO!

 

14:23 – Solid-as-a-Rock. Non il bel pezzo musicale degli anni ’80, ma RUUUUD, che parte tostissimo vs. Cilic. Non sbaglia niente e forza l’errore del croato. 3-0 avanti Casper.

 

14:20 – Allungo Shapo! Denis entra molto concentrato nel secondo set, dopo ave ceduto (male) il primo set. Spinge bene col rovescio, aprendo al massimo l’angolo e trovando un contro piede magistrale che gli regala il 15 del break! Serve sopra 2-0 nel secondo, sembra aver trovato un altro ritmo rispetto al primo set.

 

14:14 – Cilic vs Ruud al riscaldamento, “giornatona”! Rybakina! Chiude 6-4 su Putintseva il primo parziale, dopo una battaglia feroce. HALEP BREAK, serve 6-5 per vincere il primo su Yastremska ed ecco, ha chiuso! 7-5.

 

14:06 – TIEBREAK ALERT ! ! ! Shapovalov e Humbert sono al “decider” nel primo set. Sul 3 pari ERRORACCIO di Denis col diritto, in scambio lo sparacchia largo. Humbert serve avanti 4 punti a 3. Palla dubbia nell’ottavo punto: il giudice scende e controlla… è buona! 5-3 Humbert. Shapovalov controlla ma… la potenza e niente senza controllo! Altro diritto aggressivo che termina lungo. 6-3 Humbert, Ugo ha 3 SET POINT, dopo averne avuti altri tre nei games precedenti. Denis gioca bene i suoi due punti al servizio, adesso Humbert serve 6-5. Ottima prima esterna, la risposta di diritto del canadese muore a metà rete. SET HUMBERT! Bravò! 12 W e 12 errori per Ugo, bilancio nettamente negativo tra vincenti e errori per Shapovalov.

 

13:53 – Regge l’equilibrio tra Halep e Yastremska, 3 pari. Lunghi scambi, è una vera battaglia… Tra Kybakina e Putintseva si è accesa la lotta, serie e break e contro break, 4-3 lo score.

 

13:41 – Set Point Humbert!!! Serve una gran prima “Shapo” e lo cancella. Il tennis brillante e oggi molto preciso del francese sta mettendo in difficoltà la verve del canadese. Arriva un altro errore di Denis nello scambio, e Set Point #2 per Ugo! Scambio diritto vs diritto, l’angolo diventa seeeeempre più stretto, e Humbert è il primo a sbagliare. Parità e SPETTACOLO sul Pietrangeli.

 

 

13:36 – Flash dagli altri campi: Shapovalov serve sotto 4-5 senza break; Yastremska e Halep sono al primo punto del loro match; Putintseva avanti 3-1 su Rybakina.

 

13:34 – I numeri di fine match confermano che Sinner ha condotto il gioco nella partita, con 20 colpi vincenti, ma anche commettendo troppi errori, ben 65.

 

13:32 – Uno scambio a basso ritmo e mille tagli è vinto da Dimitrov → quarto match point!!!! UFFF, attacca Sinner e il passante di Dimitrov è APPENA LUNGO. Ancora parità! Partita non adatta ai deboli di cuore !?!?!? Spinge Jannik e si procura finalmente una palla per il 5 pari, mentre l’orologio del match segna 2h e 22 minuti. Spinge col dritto, ma sbaglia l’angolo Sinner e viene infilato. Ancora vantaggio pari. E Quinto Match Point, per un back dell’azzurro che galleggia troppo e scivola lungo. NOOOOOOOOO!!!!?!?!?!?!? Sinner comanda, affonda un diritto quasi vincente, ma AFFOSSA IN RETE uno smash elementare ad un passo dalla rete. GAME SET MATCH Dimitrov. Bravissimo il bulgaro a rimontare, ma che peccato per Sinner chiudere così male, con un errore così grave.

 

13:28 – Dimitrov strappa 2 MATCH POINT ! Sinner serve 15-40… Sciupa il primo, lungo un diritto di scambio. Jannik aggrappato all’ultima chance per stare in partita. E resta in partita!!! Forza col diritto cross, Dimitrov si allunga al massimo, ma spara fuori. Parità. Che emozioni!!! Grande scambio, angoli aperti, cambi di ritmo, il primo a sbagliare è Jannik, appena largo un rovescio. TERZO MATCH POINT Dimitrov. Taglia col back Grigor, ma è appena largo. Ancora parità. Wow………

 

13:21 – Dimitrov serve sul 5-3 per chiudere il match. Sinner vince il primo punto comandando fin dalla risposta. Male invece Jannik nel secondo 15, affossa col dritto in risposta. 15 pari. Bellissima la risposta col rovescio di Sinner, lunghisssssssima, e Dimitrov non controlla. 15-30!!! Dritto FULMINANTE di Jannik, lungo linea, imprendibile e… DUE PALLE BREAK!!! Via via via via, il diritto di Dimitov è largo, BREAK SINNER !!!! Torna in vita, torna nel set, torna nel match l’azzurro. Va a servire 4-5.

 

13:16 – Dimitrov in controllo del match, avanti 5-2. Sinner al servizio. L’azzurro dopo il break subito non è mai riuscito ad impensierire il bulgaro con la risposta.

 

13:11 – GIOCO PARTITA INCONTRO B E R R E T T I N I !!! Matteo soffre, ma si aggiudica i due tiebreak nel derby con Travaglia. Nei momenti decisivi, la maggior potenza ed esperienza di Berrettini è stata decisiva, ma molto nervoso Matteo e poco mobile. Applausi a Travaglia, che ha disputato un bellissimo torneo e lottato fino all’ultima palla contro il n.8 del mondo. Particolare la statistica, che segnala un equilibrio quasi perfetto: nel match 17 winners e 28 errori per entrambi! Numeri molto curiosi.

 

Matteo Berrttini (foto Sposito)13:08 – DILAGA BERRETTINI! Matteo ritrova il PUNCH con il servizio, avanti 4-1. Anche la risposta di dritto è pesante, Travaglia non contiene. 5-1 Matteo, si gira con il romano in netto vantaggio.

 

 

 

13:05 – BREAK DIMITROV!! Nel quarto gioco, Grigor strappa il servizio a Jannik, che pare con qualche problema fisico alla gamba. Dimitrov consolida il vantaggio, salendo 4-1. Il match si fa complicato per l’azzurro…

 

13:04 – Berrettini a due punti dal match! Travaglia serve sotto 5-6 30 pari……… DOPPIO-FALLO TRAVAGLIA, E MATCH POINT BERRETTINI!!! Spara in rete Matteo una risposta a tutta!?! Scatena tutta la sua rabbia dopo l’errore, era una grandissima occasione. Segue uno scambio lunghissimo (23 colpi), comandato e vinto da Travaglia. Servizio e dritto, boom! Travaglia si guadagna il tiebreak. Che partita!

 

12:58Shapovalov vs. Humbert appena scattato sul Pietrangeli. Un match potenzialmente ESPLOSIVO tra due mancini di grande talento tecnico. 1 pari lo score all’avvio.

 

12:57 – Berrettini serve sul 5 pari, e non chiude sotto rete, cercando una difficilissima (e inutile) palla corta, quando il campo era aperto… Siamo 30 pari… che occasione per “Steto”. Ma Matteo ALZA il livello! È bravissimo a trovare il suo schema preferito, servizio potente esterno e dritto a chiudere lungo linea. Un’altra grande prima lo salva. 6-5 avanti Berrettini.

 

12:53 – Altissima TENSIONE nei due match maschili. Travaglia serve per restare nel match; Sinner e Dimitrov danno spettacolo ad inizio terzo set, con scambi mozzafiato. Che EMOZIONIIIIIII

 

12:50 – Al momento di chiudere, Matteo si irrigidisce e Stefano ne approfitta! Non fa la differenza col servizio il romano, sbaglia, mentre Travaglia gioca centrale e profondo, attento a non sbagliare. CONTRO BREAK Travaglia, servirà sul 4-5. Che occasione Matteo!?!

 

12:45 – BERRETTINI SCAPPA VIA! Break di Matteo nell’ottavo game, bravo a spingere e procurarsi due chance, convertendo la seconda. 5-3 avanti, serve per vincere il match.

 

12:40 – Sinner serve sotto 4-5 nel secondo. 30 pari… pressione MASSIMA, Grigor è a due punti dal set… Si scambia, su di una palla moooolto bassa, Jannik esagera nella spinta col dritto, che vola lungo. SET POINT DIMITROV! Se lo gioca da campione Grigor: risposta nei piedi di Jannik, poi un back assassino senza peso, che l’azzurro non riesce a governare, spedendo in rete. 6-4 DIMITROV. 14 vincenti a 8 per Dimitrov, è evidentemente salito il livello e la sicurezza del campione ATP Finals 2017.

 

12:35 – Equilibrio nel secondo sul Centrale. Il set scorre velocissimo sui vari turni di servizio, 3 pari lo score. Mertens avanti 4-2 su Kovinic nel secondo, dopo aver vinto il primo.

 

12:30 – Vanno rapidi Sinner e Dimitrov sul Grand Stand. Dopo il break e contro break in apertura, ora il set scorre seguendo i turni di servizio. Bravo Jannik a salvare due palle break nel quarto gioco. Lo score adesso è 4 pari.

 

12:26 – GIOCO PARTITA INCONTRO PLISKOVA! Velocissima la campionessa ceca ad assicurarsi la prima vittoria di giornata. 6-4 6-3 lo score del suo successo su Blinkova. Un treno inarrestabile Karolina finora!

 

12:13 – Travaglia serve sotto 3-4, comanda col dritto ma una bella accelerazione lunga linea è… lunga! 5-3 Berrettini, e poi 5-4. Matteo serve, può chiudere col servizio il primo set. ACE Berrettini! Due Set Point Matteo! Bruttissimo dritto del romano! Salta, si scoordina e la palla termina malamente in rete!?! Altro set point per lui, ma serve “Steto” sul 5-6. Scambio rocambolesco!! Matteo comanda, arriva ad un attimo da uno smash vincente ma… non lo tira, evidentemente contro sole!! Si continua lo scambio, trova un bell’angolo Berrettini e chiude il punto. 7-6 Berrettini. 9 winner a 7 per Berrettini, ma anche 20 errori a 13.

 

12:07 – Dimitrov per la prima volta in vantaggio, 2-1 avanti il bulgaro, Jannik ha tirato il fiato, ma ora è al servizio.

 

12:07 – TIEBREAKER ALERT! Berrettini e Travaglia si giocano il primo set al “decider”. Parte meglio Matteo, serve con sicurezza e vola avanti 3-0. Stefano serve preciso, apre il campo e Matteo – un po’ pesante – non contiene da fondo campo. 3-2 Berrettini. Stavolta è il romano a spingere forte col dritto, si gira 4-2 Berrettini.

 

12:03 – Contro break Dimitrov! Non ci sta a perdere, risponde in modo molto aggressivo e Jannik è sorpreso. Con una dolce volee di rovescio, Grigor strappa il servizio a Jannik, 1 pari

 

11:59 – BOOM BOOM BOOM SINNER!!! Dimitrov inizia il secondo servendo, ma come nel primo set, subisce un break immediato. Che potenza Jannik alla risposta! 1-0 Sinner, e servizio.

 

11:56 – Regge la parità tra Travaglia e Berrettini, 5 pari sul Centrale.

 

11:54 – Sinner serve per il primo set, avanti 5-4 ma… Dimitrov alza il livello! Gioca il primo punto con grande aggressività, chiude con un dritto splendido inside out. Sbaglia Jannik sul secondo 0-30! In difficoltà l’azzurro!!! Gran dritto e poi grande prima al centro. LIVELLO ALTISSIMO. Regala una risposta in rete il bulgaro, SET POINT JANNIK! L’azzurro trova una prima in kick esterna, col rovescio Dimitrov non controlla. 6-4 SINNER in 45 minuti. I numeri dicono che Jannik ha comandato il gioco, con più vincenti e più errori.

 

11:49 – SET Pliskova! 6-4 per Karolina su Blinkova. Sul campo Mertens ha trovato il break, il match è sul 4 pari.

 

 

 

 

11:47 – Sinner in controllo. A zero vince l’ottavo game, si porta 5-3. 6 vincenti ad 1 per Jannik nel match finora. Youzhny, coach di Shapovalov, è in tribuna ed osserva con grande attenzione Jannik. In caso di vittoria, l’azzurro potrebbe sfidare “Shapo” nei quarti (il canadese oggi se la vede con Humbert, un match in cui parte favorito).

 

11:43 – Settimo game, Travaglia impone i suoi ritmi col dritto; Berrettini non riesce a trovare la chiave per sfondare la resistenza di Stefano. Si gira con il marchigiano avanti 4-3.

 

11:40 – Dimitrov è costretto a “remare”: Sinner comanda lo scambio, tira, trova vincenti e sbaglia, ma è in controllo del gioco. Grigor gioca da dietro, rincorre, ringhia, ma non riesce al momento ad imporre i suoi schemi offensivi. 4-2 Sinner dopo 32 minuti di match.

 

11:37 – Elettricità sul Centrale… Berrettini gioca evidentemente trattenuto, commette errori per lui non usuali. Travaglia dopo l’inizio choc si è sciolto, vincendo tre games in fila. Serve Matteo, sotto 2-3.

 

11:30 – Sul Pietrangeli la campionessa in carica Pliskova è 3 pari con Blinkova, mentre sul campo 1 continua il momento d’oro di Kovinic, avanti 3-1 su Mertens.

 

11:27 – Reazione “Steto”! Travaglia trova alcune risposte eccellenti nel quarto game, vola 0-40 e sfrutta la seconda chance, grazie ad dritto malamente affossato a rete da Matteo. BREAK Travaglia! 2 pari, il match torna in equilibrio.

 

 

 

11:25 – La risposta di Sinner è MICIDIALE! La palla gli esce velocissima dalle corde ed atterra sui piedi di Dimitrov. Grigor deve servire prima di grande qualità per non esser aggredito dal pressing dell’azzurro… Dimitrov, a fatica, vince il primo game del match, Sinner avanti 2-1 e servizio.

 

11:19 – Centrale: si inizia con Travaglia al servizio. Berrettini parte forte, fa sentire la pesantezza della sua palla e si porta 15-40. Due palle break immediate! Bravo Stefano a reagire, ma alla terza palla break “Steto” capitola. BREAK Berrettini, che consolida il vantaggio 2-0.

 

11:13 – BREAK SINNER! Partenza sprint per Jannik, risponde ma vince i primi 4 punti in fila, A ZERO strappa il servizio a Dimitrov.

 

 

 

 

10:59 – Ieri durante l’allenamento pomeridiano simpatico incontro per Lorenzo Musetti: in campo appare niente meno che Rafa Nadal! Il Re della terra ha salutato e fatto i complimenti al giovane azzurro. “Bravo, eh! Tu con il rovescio non hai problemi!” le parole di Nadal a Musetti.

 

10:45 – BUONGIORNO!!! Pronti ad un’altra giornata straordinaria di tennis? Tre azzurri subito in campo come primo match. Sul Centrale il derby tra Matteo Berrettini e Stefano Travaglia, sarà una bella partita, probabilmente ricca di tensione visto che in palio c’è un posto nei quarti di finale. Sul Grand Stand Jannik Sinner sfida Grigor Dimitrov, in un match molto intrigante visto il netto contrasto di stile tra il gioco “classico” del bulgaro e quello a tutto ritmo dell’azzurro. Quarto incontro sul Pietrangeli (non prima delle 17) con Lorenzo Musetti e Dominik Koepfer, entrambi provenienti dalle qualificazioni. In campo anche Djokovic, Halep, Nadal, Shapovalov, Muguruza, Azarenka… un vero “Parterre de rois”. Buon divertimento!

Leggi anche

Official sponsor

  • BNL
  • BMW
  • Joma
  • RealeMutua
  • Emirates
  • Dunlop
  • Algida
  • Valmora
  • FrecciaRossa
  • Ricoh
  • Pepperstone
  • Hologic
  • Eni
  • TicketOne
  • Herbalife
  • Emu
  • Technogym
  • Solgar
  • Moscato D’Asti
  • Kimbo
  • Heineken

Iscriviti alla nostra newsletter

Completa la procedura di registrazione

Letta e compresa l'Informativa Privacy, espressamente e liberamente

il trattamento dei miei dati personali per le finalità di cui al paragrafo 3.1, ivi comprese quelle relative all’invio di newsletter, comunicazioni commerciali, promozionali e di marketing diretto attraverso sistemi di contatto totalmente automatizzati (ferma restando la possibilità di manifestare in qualsiasi momento la volontà di ricevere comunicazioni per le suddette finalità esclusivamente attraverso modalità di contatto tradizionali).

il trattamento dei miei dati personali per le finalità di cui al paragrafo 3.2, ivi comprese quelle relative all’invio di newsletter, materiale pubblicitario e/o comunicazioni e informazioni di natura commerciale e di marketing indiretto su servizi e prodotti, relativi ad offerte, sconti e ogni altra iniziativa promozionale e di fidelizzazione adottata dai nostri partner commerciali attraverso sistemi di contatto totalmente automatizzati (ferma restando la possibilità di manifestare in qualsiasi momento la volontà di ricevere comunicazioni per le suddette finalità esclusivamente attraverso modalità di contatto tradizionali).

Annulla

Registrazione avvenuta con successo

Close